Crea sito

GodMode come configurarlo e usarlo su Windows 7 8 10

GodMode


La modalità DIO (GodMode) è un pannello di controllo da cui è possibile accedere a tutte le configurazioni e personalizzazioni di Windows

Ultimo aggiornamento: febbraio 2016






In pratica si tratta di una cartella al cui interno si trovano i collegamenti che permettono l’accesso a tutte le impostazioni di Windows organizzate per categorie (account utente,bakup e ripristino,gadget per il desktop,eccetera), può essere considerata come un pannello di controllo avanzato, rispetto alle precedenti versioni di Windows, la finestra che si apre accedendo alla GodMode è molto più ricca di strumenti e opzioni.


Creare il pannello GodMode è semplicissimo:

  • Creare una nuova cartella in un punto qualsiasi del computer
  • Rinominarla con la seguente stringa: GodMode.{ED7BA470-8E54-465E-825C-99712043E01C}
    (la parte in verde puo essere sostituita con con una parola a piacere, mentre, la parte in rosso dovrà essere copiata esattamente)
  • Vi ritroverete una icona come quella in figura
  • GodMode



    NOTA:
    La stringa alfanumerica compresa tra le parentesi graffe è un CLSID ossia un codice usato nei sistemi operativi Microsoft per riferirsi rapidamente ad un file e riconoscere come gestirlo.

  • Fate doppio clik e avrete accesso a tutte le configurazioni windows
  • GodMode



    La procedura è la stessa sia per Win 7 (32 e 64 bit), per Win 8/8.1 (32 e 64 bit), per Win 10 (32 e 64 bit), versioni a 32 bit di Win Server 2008 e versioni a 32 bit di Win Vista.


    Su Windows 8 il sistema prevede gia un pannello simile a GodMode (meno ricco di opzioni), basta digitare setting dalla schermata di avvio e si accede a un pannello da dove è possibile modificare le varie impostazioni.


    Su Windows 10 c’e’ la nuova casella Ricerca in Windows e nel web, accanto al pulsante Start, e consente di accedere a molte funzionalità del sistema, ma la Godmode è di piu immediato utilizzo avendo a portata di clic tutti gli strumenti di configurazione.