Crea sito

VPN Virtual Private Network è una rete virtuale privata

VPN Virtual Private Network


Una VPN Virtual Private Network è una rete di telecomunicazioni privata, instaurata tra soggetti che utilizzano, come infrastruttura di trasporto, un sistema di trasmissione pubblico e condiviso, la Rete Internet

Ultimo aggiornamento: febbraio 2016






Si può considerare una VPN Virtual Private Network come l’estensione su scala globale di una rete locale privata che collega tra loro terminali dislocati su tutto il territorio sfruttando una rete IP pubblica e realizzando una rete LAN, (rete virtuale e privata) in tutto equivalente ad una infrastruttura fisica di rete.

Cerchiamo di essere piu chiari…

Pensiamo a una rete aziendale di un ufficio situato a Roma dove i vari computer sono connessi tra loro, immaginiamo, adesso, che la stessa azienda abbia un altro ufficio a Londra e un rappresentante in viaggio a Tokyo, bene, la rete VPN permette ai computer delle sedi di Londra, Roma e dell’utente remoto in viaggio a Tokyo di essere connessi tra di loro e di scambiarsi dati attraverso una rete virtuale (VPN) che utilizza, come veicolo, la normale rete internet.
Una rete VPN è accessibile solo a utenti autorizzati, e i dati che vi transitano sono crittografati, quindi inaccessibili a eventuali spioni.

Il tunneling

Per essere protetti, i dati che transitano sulla rete VPN vengono incapsulati tramite un processo chiamato tunneling.
Il termine tunnel indica uno spazio protetto creato all’interno della connessione internet.
Ovviamente, per poter utilizzare quella rete, gli utenti devono utilizzare programmi specifici su ciascuna uscita del tunnel.

VPN Virtual Private Network


Utilizzo delle reti VPN

Oltre all’utilizzo in ambito aziendale, le reti VPN, possono essere utilizzate per navigare in modo anonimo o per accedere a siti oscurati, oppure accedere a un sito visibile solo in uno stato (esempio: accedere al sito della RAI pur risiedendo in giappone), o essere non rintracciabili se usate programmi P2P, o effettuare pagamenti online in modo assolutamente sicuro.
In pratica: navigazione anonima e sicura verso qualsiasi fonte, criptaggio dati , emulazione dell’indirizzo di provenienza con quello di un server di una nazione diversa.
Le reti VPN Virtual Private Network sono solitamente piu performanti rispetto all’utilizzo di Proxy server o Cambiare gli indirizzi server DNS.

Client VPN

Veniamo all’applicazione pratica:
Quello che vi propongo è un client gratuito (ovviamente quelli a pagamento hanno maggiori funzioni e affidabilità ) VPN Gate
Scaricare il file Download SoftEther VPN Client + VPN Gate Client Plugin
Estrarre l’archivio .zip
Lanciare il file vpngate-client-xxx…
Al termine avviare SoftEther VPN client manager dalla barra di notifica di Windows
dalla finestra che si apre cliccare su VPN gate public VPN relay servers
Scegliere una delle reti visualizzate e fare doppio clic, cliccare su Agree, selezionare il protocollo TCP, clic su OK
Se tutto è andato per il verso giusto verrà restituito un IP con il quale sarete connessi, diversamente riprovare con un altro server
Effettuare un test di velocità, magari utilizzando un servizio come www.speedtest.net, potete verificare anche se siete connessi effettivamente da un altro paese, se il risultato non è soddisfacente riprovare con un altro server.