Crea sito

Trovare immagini simili o copiate con Tineye

Trovare immagini simili o copiate


www.tineye.com è un motore di ricerca per trovare immagini simili o copiate in rete partendo da una URL o da una immagine

Ultimo aggiornamento: aprile 2016






Tineye puo trovare immagini simili o copiate utilizzando la tecnologia di identificazione delle immagini invece di utilizzare parole chiave, tag o filigrane.
Per utilizzare TinEye bisogna caricare una immagine dal vostro PC o inserire la URL di una immagine presente in rete.

Trovare immagini simili o copiate



Oppure fare Drag & Drop dell’immagine

Trovare immagini simili o copiate



TinEye restituirà, come risultato, immagini corrispondenti simili alla vostra e che sono relative allo stesso soggetto.
Vengono fornite informazioni sul sito che le ospita, la risoluzione, il formato, se siano state o meno modificate (tagliate, rinominate, o con diversa risoluzione o estensione)

La ricerca avviene tramite una scansione che verrà confrontata con le immagini presenti in rete. I risultati verranno elencati per ordine di somiglianza con l’originale, tenendo anche conto di eventuali immagini modificate.

La app risulta particolarmente utile per sapere se una data immagine sia gia presente su siti o blog e per conoscere se è disponibile con una risoluzione migliore o con una diversa estensione, per scoprire se una vostra immagine sia stata utilizzata da qualcun altro senza il vostro consenso
molto utile anche per scoprire se la foto del profilo social di un utente sia reale oppure la foto di un qualunque modello o modella recuperata da internet, ottimo strumento, ad esempio, per scoprire eventuali foto fasulle su alcuni profili facebook

La applicazione è disponibile, anche, come plug-in per i browser Firefox, Chrome, Safari, Internet Explorer, Opera.

Browser plugins per

Firefox, Chrome, Safari, IE & Opera



Esiste anche una app non ufficiale gratuita per dispositivi Android prelevabile da play.google.com, la app si chiama “MB Search for TinEye“, potete visitare il sito web dell’autore all’indirizzo http://mikebannion.altervista.org