Crea sito

Scaricare musica da Spotify come farlo in maniera semplice e gratuita

scaricare musica da Spotify


Guida su come scaricare musica da Spotify e da qualunque altro flusso audio per ascoltarla off-line o per trasferirla su supporti mobili

Ultimo aggiornamento: gennaio 2016





Spotify è un servizio musicale che offre lo streaming di brani di varie case discografiche ed etichette indipendenti

La musica può essere visualizzata per artista, album, etichetta, genere, playlist, o con ricerche dirette

Prevede due tipologie di utenze:

  • una gratuita “Free” disponibile al momento della sottoscrizione del servizio accedendo con un account Facebook o creando un account tramite e-mail, con la quale l’utente può ascoltare una quantità illimitata di musica, intervallata da pubblicità
  • una con abbonamento a pagamento “Premium” che consente di ascoltare musica senza interruzioni pubblicitarie e di accedere ad ulteriori funzioni come lo streaming con bitrate fino a 320 kb/s e l’accesso offline alla musica


  • Ora, lo scopo di questo articolo è quello di illustrare un metodo per salvare la musica di Spoyify (account free) sul nostro computer per ascoltarla off-line o per trasferirla su supporti mobili


    Basta girare un po sulla rete per trovare svariati metodi,

  • alcuni non sempre funzionanti come “spotydl” che conterrebbe al suo interno un malware
    e non pensate che “spotydl” scarichi il brano direttamente da Spotify, ma utilizza le informazioni per cercarlo in rete proprio come fa Songr
  • altri che prevedono l’utilizzo di programmi commerciali a pagamento come per esempio “Streaming Audio Recorder” o simili (tanto vale acquistare spotify premium)
  • un’altra guida trovata in rete, molto fantasiosa e macchinosa, prevede l’utilizzo di due computer piu un programma a pagamento (niente altro ?)
  • LA GUIDA DI PCWEBNEWS

    La mia guida per scaricare musica da Spotify prevede l’utilizzo di audacity, programma free per l’editing audio

  • Per prima cosa leggete questo articolo:Registrare audio da computer e configurate tutto esattamente come descritto
  • Secondo, aprite in due finestre affiancate sia Spotify che Audacity
  • Terzo, avviate la riproduzione del brano e cliccate sul tasto “registra” (tasto rosso) di audacity,
    finita la riproduzione del brano cliccate sul tasto “ferma” (tasto giallo) di audacity
  • Dal menu “file” di audacity cliccare su “esporta audio”, date il nome al file e salvate


  • Fatto, adesso avete il vostro brano preferito sul vostro PC con qualità 1:1

    NOTA:

    Questa guida è valida per qualunque suono venga riprodotto dalla scheda audio del computer
    quindi e possibile registrare qualunque flusso streaming (es. YOUTUBE)
    oppure registrare da dispositivo esterno collegato al PC (es.riproduttore di musicassette)


    scaricare musica da Spotify