Crea sito

Quack Messenger è una app gratuita di messaggistica

Quack Messenger


Come guadagnare qualche euro chattando gratis:
Quack Messenger è una app gratuita di messaggistica istantanea per device con OS Android 2.3.6 o superiore e per iPhone iOS 5.0 o superiore

Ultimo aggiornamento: gennaio 2016





In questo articolo vi presento un’applicazione che farà felice tutti gli utilizzatori di app di messaggistica istantanea come Whatsapp, line, WeChat, ChatOn, Viber…
Il funzionamento di Quack Messenger (Chad2Win) è molto semplice, basta utilizzarla per ottenere un po di credito.
Certo, non ci si puo aspettare accrediti favolosi, ma quello che si puo accumulare di certo può essere benissimamente utilizzato per coprire il costo annuale dell’abbonamento a Whatsapp, oppure, se la si utilizza intensamente, anche qualche ricarica di taglio contenuto.
Il guadagno è reso possibile dall’inserimento di un banner, che, una volta cliccato lancia uno spot pubblicitario che non interferisce con la sessione di chat

Il sito di riferimento è www.quackmessenger.com

Quack Messenger Android
Quack Messenger

Quack Messenger iPhone
Quack Messenger




Una volta scaricata l’app , la prima schermata di avvio si presenta come la classica pagina di registrazione dove possiamo inserire il nostro numero di cellulare e il nome.
Al di sotto di questi due campi troviamo una funzione interessante cioè il codice d’invito che, in poche parole, permette a chi ci ha invitato a scaricare l’app di ottenere qualcosina dai nostri guadagni futuri.
Tranquilli però, anche voi potrete inviare il vostro codice ad altri utenti per ottenere una percentuale.
Fatto ciò la schermata successiva si preseta così:

Quack Messenger



Qui abbiamo a disposizione tutte le chat attive e se tappiamo sul pulsante “+” possiamo crearne una nuova con un altro utente.
Se invece facciamo uno swipe da sinistra verso destra troviamo un menù che si presenta così:

Quack Messenger



Dove abbiamo la sezione Chats,
la sezione utenti che mostra gli utenti della nostra rubrica iscritti su quack!,
la sezione contatti che mostra indistintamente tutta la nostra rubrica,
la sezione entrate dove abbiamo tutti i guadagni raggruppati per mese,
la sezione impostazioni per i vari settaggi.


La schermata interna di una chat appare così:

Quack Messenger


Dove sulla destra troviamo i nostri messaggi inviati mentre sulla sinistra abbiamo i messaggi ricevuti. Al di sotto abbiamo il nome della persona con cui stiamo chattando e la parola online per confermarci che in quel momento stà utilizzando l’app.


Un’altra schermata interessante è quella dei guadagni che si mostra così:

Quack Messenger



dove in alto a sinistra abbiamo i guadagni totali del mese in corso mentre in alto sulla destra i guadagni complessivi di tutti i mesi.
La tabella in basso invece mostra gli incassi di tutti i giorni del mese corrente compresi quelli indiretti accumulati con il metodo degli inviti e nella sezione “Tu Quackers” possiamo vedere quanti utenti si sono iscritti utilizzando il nostro codice di invito.
Come ultimo ma non meno importante, se tappiamo sull’icona del calendario nell’angolo a destra nella sezione entrate possiamo aprire la finestra delle riscossioni che si presenta così:

Quack Messenger



Dove possiamo vedere tutti i mesi trascorsi e riscuotere la somma guadagnata nel mese.
Attenzione però, potete riscuotere la somma guadagnata nel mese precedente solo nel mese successivo, ad esempio, i guadagni di aprile possono essere riscossi solo dopo la metà del mese di maggio e via discorrendo.
Nel caso in cui non volete riscuotere niente, i guadagni del mese si aggiungeranno a quelli del mese successivo.
Se volete fare un’opera caritatevole potete devolverli in beneficienza a un ente associato,
se volete scaricarli potete comodamente accreditarli sul vostro conto PayPal tappando sul mese desiderato nella schermata che vi ho appena mostrato e selezionando il metodo di pagamento tramite PayPal. Una mail vi notificherà l’avvenuto pagamento.


CONCLUSIONI PERSONALI. L’app in se è buona ma ho riscontrato a volte sporadici problemi nell’invio di messaggi e alcuni giorni di ritardo nel pagamento della somma ma tutto ciò è giustificato dal fatto che ci sono ancora non molti bug da sistemare e dal numero non ingente degli utenti che la utilizzano.
In conclusione l’app è rivolta a tutti quelli che vogliono fuggire dalle solite app più blasonate di messaggistica e magari guadagnare qualcosina senza però pretendere somme ingenti.


Quack Messenger

AVVISO:
le immagini presenti in questo articolo sono di proprieta di PCWEBNEWS e FPietro95,
NON è consentito il loro riutilizzo se non dietro espressa autorizzazione

Quack Messenger



Questo articolo è scritto in collaborazione con FPietro95

Segnala l’articolo ad un amico