ISO di Windows7 scaricarle gratis e legalmente con SP 1

ISO di Windows7


ISO di Windows7, come scaricarle in modo sicuro dai server Microsoft e qualche consiglio su come risolvere il problema delle licenze OEM

Ultimo aggiornamento: luglio 2017





Cominciamo col dire che Microsoft mette a disposizione il download delle ISO di Windows7,
basta collegarsi alla pagina www.microsoft.com/it-it/windows7, immettere il product key della vostra licenza, cliccare su verifica, quindi seguire le istruzioni,
Fin qui tutto OK se si tratta di una licenza retail, ma provate a immettere il product key di una licenza OEM, non vi farà scaricare alcuna ISO,
(vedi l’articolo Edizioni di Windows 7 e descrizione delle licenze disponibili)

Buona parte dei computer acquistati presso le grandi distribuzioni, con windows 7 preinstallato, sono provvisti di licenza OEM (Original Equipment Manufacturer) e non viene fornito il disco di installazione.
Mettiamo che, per un qualunque motivo, ci sia bisogno di reinstallare il sistema operativo (sostituzione dell’HDD, impossibilità di un ripristino del sistema, ecc.), diventa un bel problema.

La soluzione per i possessori di Product Key OEM

Esiste un modo per scaricare le ISO di Windows7 senza dover immettere prima il Product Key:
Scaricare le iso di Windows7 dal sito:
mirror.corenoc.de/digitalrivercontent.net, i download sono via torrent.

it_windows_7_professional_with_sp1_x64_dvd_u_676945.iso.torrent
it_windows_7_ultimate_with_sp1_x86_dvd_u_677443.iso.torrent
it_windows_7_ultimate_with_sp1_x64_dvd_u_677356.iso.torrent

NOTA BENE:
per poter utilizzare il sito è necessario disabilitare il blocco pubblicità dal vostro browser

ISO di windows7

Gli stessi semi torrent sono disponibili anche qui:
it_windows_7_ultimate_with_sp1_x86
it_windows_7_ultimate_with_sp1_x64
it_windows_7_professional_with_sp1_x64

ISO di windows7

E’ bene ricordare che per installare Windows7 è necessario disporre di un codice Product Key valido.

ISO di windows7



Piccolo trucco per avere tutte le versioni in un unico dischetto
La procedura è stata testata su una ISO di Windows 7 professional SP1


  • Aprire la ISO con UltraISO o programma simile
  • Andare in sources, cercare il file ei.cfg ed eliminarlo
  • ISO di Windows7

    ISO di Windows7

  • Salvare con nome
  • ISO di Windows7

    ISO di Windows7

  • Quindi masterizzare la ISO ottenuta con UltraISO o programma simile
  • NOTA: Per chi deve utilizzare le ISO su un NETBOOK, quindi privo di unità ottica, seguire la guida illustrata in questo articolo