Bloccare lo schermo del computer Windows con una password

Bloccare lo schermo del computer


Come bloccare lo schermo del computer. Spesso capita di doversi allontanare dal proprio PC, lasciando aperti pagine web e programmi, lasciando campo libero a inopportuni curiosi

Ultimo aggiornamento: aprile 2017






Bloccare lo schermo del computer impedisce ad altre persone di accedere e curiosare mentre si è lontani da esso
Per bloccare l’accesso al computer quando ci si deve allontanare dalla postazione esistono numerosi programmi.
I programmi proposti in questo articolo sono tra i piu affidabili e sono stati testati da PCWEBNEWS, inoltre sono tutti freeware e portable (non necessitano di installazione)


Bloccare lo schermo del computer  Programma gratuito, portable per Windows XP, Vista, 7, 8/8.1, 10.
  Screen Locker blocca e/o nasconde il desktop con l’utilizzo di una password.   Nasconde le finestre visibili, le icone, i gadget e la barra delle applicazioni.
  Supporta le scorciatoie da tastiera, disattiva i suoni, consente di   personalizzare la loco screen, possibilità di programmare il blocco.


Bloccare lo schermo del computer  Programma gratuito, portable per Windows XP, Vista, 7, 8/8.1, 10.
  Teoricamente, MouseLock blocca i movimenti del mouse, in pratica rende   inutilizzabile l’intero PC se non si conosce la password. La password va   impostata ad ogni avvio, quindi premere il tasto lock per bloccare il computer.
  Si può oscurare lo schermo e rendere inutilizzabile il task manager.


Bloccare lo schermo del computer  Programma gratuito, portable per Windows XP, Vista, 7, 8/8.1, 10.
  Al primo avvio di Desktop VLocker è necessario indicare la password da   utilizzare, ai successivi utilizzi dovete loggarvi con la stessa password.   Consente di personalizzare la loco screen
  Impedisce a chi non conosce la password qualunque utilizzo del PC.


Bloccare lo schermo del computer  Programma gratuito, portable per Windows XP, Vista, 7.
  Una volta avviato Blocco PC scompariranno, dal desktop, le icone e la barra   delle applicazione, e quindi tutti i lavori lasciati aperti, rimarrà attivo solo il   pulsante “START“, i programmi installati sul PC saranno comunque   utilizzabili, ma non sarà possibile visualizzare i lavori gia aperti.